Il marchio

La nostra storia

< >
Fondazione
1890

Fondazione

Viene fondata la Maison Académie Scientifique de Beauté dal dottor Alexandre Lamotte. Da oltre un secolo Académie mette la sua esperienza al servizio della bellezza. Con le sue famose «Princesse des Crèmes», «Princesse des poudres», «Rubis Pompadour», la Maison ha stupito il mondo intero sin dalla sua fondazione.

1895

Il primo Salone di Bellezza

Académie, come tutte le Case famose, ha un proprio Salone di Bellezza situato nel quartiere più elegante di Parigi, al 376 di rue Saint Honoré. L'istituto conquista una solida reputazione di serietà e competenza grazie ai propri trattamenti mirati.

Il primo Salone di Bellezza
Riconoscimenti
1895

Riconoscimenti

La Maison Académie Scientifique de Beauté viene premiata alla mostra di Dublino del 1895, di Parigi del 1897, 1898 e 1900, e di Londra del 1909. Il marchio è universalmente conosciuto!

1920

I primi Massaggi di Bellezza

Académie Scientifique de Beauté sviluppa trattamenti specifici per le esigenze della bellezza femminile. In un libro raccoglie i diversi massaggi di bellezza (manuali, vibrazioni, induzione, massaggi pneumatici ...) proposti dalle professioniste del marchio.

I primi Massaggi di Bellezza
Passaggio
1926

Passaggio

Georges Gay, farmacista figlio spirituale di Alexandre Lamotte, assume la direzione della Maison Académie Scientifique de Beauté. Da allora, lo spirito del marchio viene trasmesso di generazione in generazione.

1928

Prima Scuola di Estetica

Georges Gay crea e inaugura la prima Scuola di Estetica francese, situata a Parigi, al 376 di rue Saint Honoré, trasmettendo le proprie conoscenze, insegnando alle estetiste come effettuare una diagnosi cutanea e prescrivere i prodotti appropriati. La Scuola di Estetica diventerà una delle più famose di Parigi e le studentesse con un diploma Académie saranno tra le più ricercate.

Prima Scuola di Estetica
Pubblicazioni
1929

Pubblicazioni

Georges Gay crea un vero e proprio culto della bellezza associato ad un approccio scientifico. Pubblica, infatti, «Il culto della bellezza», «L'igiene e la bellezza» e «Preziosi Consigli di Bellezza» in cui spiega come gestire la bellezza in base all'età e al tipo di pelle. Il suo motto: «Utilizzare prodotti di altissima qualità, lavorare solo con professioniste d'elite».

1930

Pubblicità

Nell'edizione di Vogue del giugno 1930, è possibile trovare un’interessante pubblicità di Académie Scientifique de Beauté riguardante tre diversi trattamenti a seconda del tipo di pelle, con l'indicazione del prezzo: una vera novità per il periodo.

Pubblicità
Medaglia d'Oro
1931

Medaglia d'Oro

Académie Scientifique de Beauté partecipa alla Mostra Coloniale Internazionale di Parigi: 8 milioni di visitatori (33 milioni di biglietti venduti) per oltre 6 mesi. Lo stand di Académie, costruito nello stile di Angkor Palace, è stato premiato con la medaglia d'oro dal Governatore Generale che ha ammirato la magnificenza di questo padiglione artistico.

1933

Dive del Cinema e del Teatro

Le donne più famose, come le attrici francesi, Michèle Morgan, Marie Bell, Sim Viva o Marie Glory usano Académie. Sono stati pubblicati alcuni «Guest Books» che mostrano la fedeltà di queste stelle al marchio.

Dive del Cinema e del Teatro
Ormoni Attivi al Servizio della Bellezza
1934

Ormoni Attivi al Servizio della Bellezza

Dopo uno studio approfondito sul lavoro scientifico di Brown Sequard e di Voronof, Georges Gay crea i «Vivormones», fiale con ormoni attivi che si applicano sulla pelle per favorirne il processo di rigenerazione (prima preparazione cosmetica di questo tipo mai sviluppata). Viene creata anche la crema «Hormonyl» da utilizzare per sostenere maggiormente l'efficacia del trattamento.

1936

Primo brevetto mondiale

Un anno importante nell'industria cosmetica internazionale, in particolare per la Maison Académie Scientifique de Beauté. Per la prima volta, il collagene è inserito nella formula di una crema cosmetica. Una scoperta di cui tutti parlano e che ottiene un brevetto mondiale di un anno. Questo è l'inizio dello spirito innovatore di Académie.

Primo brevetto mondiale
Il sole controllato
1949

Il sole controllato

Lancio dei primi prodotti solari: «Crema solare» di Bronzécran, seguita dal «Fluido Solare» Bronzécran. Assicurano alla pelle una protezione ottimale e, contemporaneamente, favoriscono l'abbronzatura.

1952

La prima crema colorata e idratante

Lancio della crema colorata «Cover Cream» in varie tonalità. Un fondotinta straordinario che non secca la pelle, diverso dai «pancake» di grande utilizzo in quel momento. Molto coprente, quindi adatto alle giovani per nascondere piccole imperfezioni (cicatrici, rossore diffuso, pori dilatati, piccoli brufoli).

La prima crema colorata e idratante
Un marchio all'avanguardia
1953

Un marchio all'avanguardia

Gérard Gay, farmacista e figlio di Georges Gay, assume la direzione della Maison Académie Scientifique de Beauté. La sua politica si basa sul rinnovamento e sul dinamismo rendendo il marchio una famosa azienda di cosmetici.

1954

Hydraderm

Lancio della famosa "Crème Hydraderm". Una crema innovativa che parla da sé.

Hydraderm
La prima Lozione Autoabbronzante nel mondo
1960

La prima Lozione Autoabbronzante nel mondo

La «Lotion Bronz'Express» è un prodotto di culto, best seller di Académie. Il suo successo è dovuto alla formula unica e inalterata sin dalla sua creazione. La prima lozione autoabbronzante sul mercato che dà un'abbronzatura immediata, naturale ed uniforme. Oggi, nel mondo, viene venduta una «Lotion Bronz'Express» al minuto.

1969

Il primo trattamento per le pelli molto sensibili

Presentazione della linea «Hypo-Allergique», all'epoca gli unici prodotti di bellezza per la pelle ultra-sensibile, venduti in profumeria, in grado di mantenere le promesse. Nel cuore delle varie formule, l'attivo "Hypo Sensibile" con proprietà desensibilizzanti, lenitive e anti-infiammatorie. Uno dei prodotti della linea è la crema «Sève Miracle» che include per la prima volta l'R.N.A. (Acido Ribonucleico) che aiuta a rallentare la comparsa delle rughe e rivitalizza l'epidermide. Oggi la «Sève Miracle» è ancora fra le nostre creme più vendute. Brevettata con il numero n. 6-924-981 è stato il primo prodotto con il collagene.

Il primo trattamento per le pelli molto sensibili
Continuità della famiglia
1973

Continuità della famiglia

Dopo la morte prematura di Gérard Gay, Emma, sua moglie, prende in mano la gestione della Maison Académie Scientifique de Beauté. È il garante della continuità del marchio e del suo spirito innovatore. È anche la prima a includere l'olio di jojoba nelle formule, un ingrediente noto per le sue straordinarie proprietà.

1981

Attraverso le generazioni

La figlia di Gérard Gay, Laurence, entra nella Maison Académie Scientifique de Beauté come Direttore Acquisti. Alcuni anni dopo, suo marito, Christophe Therme, entra in azienda e lavora attivamente nello sviluppo all'estero del marchio, che è oggi presente in 67 Paesi.

Attraverso le generazioni
La bellezza in 4 quadranti
1988

La bellezza in 4 quadranti

Académie, società moderna e pioniera, lancia un concetto rivoluzionario chiamato «Quadrante di bellezza», quattro prodotti combinati in un barattolo intelligente diviso in quattro parti uguali. Quattro trattamenti compatibili, complementari, essenziali ed efficaci per combattere i segni visibili dell'invecchiamento.

1993

Mirato Anti-età

Un anno importante: avviene il lancio di una linea anti-âge ultra-avanzata, denominata «Scientific System». I Laboratori Académie sono orgogliosi di questa creazione contenente formulazioni innovative. I prodotti della linea sono i più concentrati in attivi sul mercato. Risultati notevoli. Un enorme successo!

Mirato Anti-età
La quintessenza dell'Idratazione
2000

La quintessenza dell'Idratazione

Inizialmente c'era la «Crème Hydraderm». Poi fu creata la linea «100% Hydraderm» che agisce sull'idratazione in tre fasi: idratazione immediata, idratazione duratura e anti-disidratazione. Académie ancora una volta è la prima azienda a sostituire l'acqua contenuta in ogni formula di questa linea con un'acqua naturale al 100%: l'acqua originaria di mela che ha una straordinaria affinità con la pelle.

2006

Uomo

Dopo il lancio della crema per l'arrossamento da rasoio negli anni Trenta, Académie Scientifique de Beauté sviluppa una linea totalmente dedicata all'uomo: «Académie Men». Prodotti 2 in 1 al servizio di uomini che vogliono prendersi cura della loro pelle.

Uomo
Prima Filiale
2008

Prima Filiale

Nasce la prima filiale in Germania, segno del dinamismo commerciale di Académie in uno dei più importanti mercati europei di cosmetici.

2009

Trattamenti mirati Dermo-Cosmetici

Presentazione della linea «Derm Acte», incontro tra due mondi: dermatologia e cosmetologia. Ogni prodotto è formulato con principi attivi ultra-efficaci riconosciuti nel campo dermatologico (acido ialuronico, collagene nativo, acido glicolico, acido salicilico, ...) che permettono di ottenere risultati ottimali.

Trattamenti mirati Dermo-Cosmetici
2011

La 4a generazione

Cyrille Therme e Jennifer Weinfeld, pronipoti di Georges Gay, entrano nella Maison Académie Scientifique de Beauté come Export Area Manager e Marketing Strategic Manager.

2012

Svolta scientifica

Dopo anni di ricerca e sviluppo, i Laboratori Académie formulano un siero anti-età di nuova generazione: la «Formule Merveilleuse». Il segreto? Un cocktail incredibile con 57 principi attivi. Un prodotto fortemente concentrato in attivi: 41,7%! Una rivoluzione cosmetica che dà alla pelle risultati eccezionali.

Svolta scientifica
2013

Nuovo stabilimento e nuovo laboratorio

Grazie al suo crescente sviluppo, Académie investe in nuovi strumenti di produzione all'avanguardia della tecnologia in grado di soddisfare i più alti standard qualitativi: la norma ISO 22 716, una certificazione che garantisce la corretta prassi di fabbricazione.

2015

125 anniversario

Prima edizione limitata per il 125° anniversario dell'azienda: la riformulazione della "Princesse des Crèmes", una crema vintage che parla della storia di un'azienda familiare nel corso di tutti questi anni.

125 anniversario